Vai al contenuto

Riconosci i tuoi successi

L’estate è anche tempo di bilanci.
Se da un certo punto di vista hai voglia di rilassarti e non pensare ai doveri, dall’altro hai più tempo per pianificare quello che accadrà da settembre.

Questa settimana ti offro un metodo potente e stimolante per considerare e dare valore a quello che ti è successo fino a qui.

Mi spiego meglio.

Forse stai pensando esclusivamente alle situazioni che hai da risolvere, che vorresti cambiare, che non ti permettono di dormire sonni tranquilli. In questo modo la tua mente si intossica di pensieri negativi e dopo un pò, dici a te stesso o a te stessa: “Vedremo, adesso non voglio pensarci”.

Se ti chiedessi di scrivere su un quaderno i tuoi successi, le cose che hai conquistato, che hai ottenuto grazie alle tue capacità, alla tua intuizione, alla tua azione?
Io l’ho fatto, seguendo i consigli di grandi scrittori e imprenditori.
Ho suddiviso la mia vita in tre parti, dalla nascita ad oggi e per ogni periodo, ho messo nero su bianco tre successi importanti.

Leggi qui.

Dalla nascita ai 13 anni:
– sono stata 15 giorni in colonia, senza famiglia e in un’altra regione a soli 6 anni;
– ho imparato a custodire le chiavi di casa e a stare da sola;
– ho segnato 6 punti in battuta consecutivi in una partita di pallavolo.

Dai 13 ai 26 anni:
– ho vinto il campionato provinciale di pallavolo under 14;
– sono andata a vivere da sola e lontano da casa;
– ho sconfitto la bulimia.

Dai 26 ai 39 anni:
– ho pubblicato il primo romanzo;
– sono diventata mamma;
– ho lasciato il lavoro come dipendente per vivere la vita che desidero.

riconosci i tuoi successi

Prenditi del tempo per fare questo esercizio che ti farà fare un viaggio nel passato, alla ricerca di momenti positivi in cui ha dimostrato di essere capace!
Quando hai finito ascolta le tue sensazioni. Sono sicura che almeno un sorriso ti nascerà spontaneo sul volto e forse ti cadrà qualche lacrima di commozione.

Rimarrai sorpreso e sorpresa di come, dove aver concentrato i pensieri suoi tuoi successi più importanti, la voglia di andare avanti con tenacia e in modo costruttivo,prenderà il sopravvento.

riconosci i tuoi successi

Sei ancora qui, sei speciale, puoi fare tutto ciò che desideri se solo abbandoni l’autocritica quotidiana, se solo impari a premiarti e a brindare dei tuoi successi, se solo ti prendi cura di te e delle persone a cui vuoi bene.

Rimandare a domani, fare finta che i problemi non esistono, nascondere la polvere sotto il tappeto non serve, anzi, complica solo le cose, inevitabilmente, giorno dopo giorno.

riconosci i tuoi successi

Allora, adesso che sei consapevole delle tue capacità, adesso che riconosci il tuo valore, compila le pagine della tua l’agenda di cose positive, poniti obiettivi piccoli e possibili che piano piano coloreranno la tua vita di successi e soddisfazioni.

Ti suggeriscono ancora una cosa.

Prenditi almeno dieci minuti al giorno per chiudere gli occhi e immaginare la vita che vuoi: in che casa desideri vivere? Che tipo di auto vuoi possedere? Che lavoro ti piacerebbe fare? Che tipo di persone vuoi frequentare? Che tipo di persona vuoi essere?
Giorno dopo giorno, il potere della mente trasformerà i pensieri in cose, in realtà: quello che vedi, senti e percepisci, potrai toccarlo, vederlo, farlo tuo!

Ti lascio un video che ho visto decine di volte e continuo periodicamente a guardare. Si intitola “La tecnica dei 101 desideri” di Igor Sibaldi. Vale la pena di ascoltare ciò che Sibaldi ha da dire e sentire l’effetto che ti fa.

Se vuoi, condividi con me i tuoi pensieri relativi agli argomenti di questo articolo.
Sarebbe bellissimo anche se volessi scrivermi i tuoi successi!

Felice settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.